QUESTA SESSIONE E' PER MEDICI O PER ODONTOIATRI

Chirurgia orale

La chirurgia orale è un campo particolarmente ampio che comprende un numero vasto di patologie e quadri clinici. Qui vengono di seguito riassunti solo i più comuni. La maggior parte di questi casi si può risolvere in un’ unica seduta con un intervento ambulatoriale, altri richiedono l’anestesia generale / sedazione con ricovero e degenza all’interno della Casa di Cura Villa Luisa. Ciò avviene con pazienti in età pediatrica o non collaboranti.

Lesioni osteolitiche

Lesioni osteolitiche della mandibola come cisti follicolari:

Ascessi mandibolari

Ascessi mandibolari anche con persone non collaboranti:

Cisti mascellare

Cisti mascellare superiore dovuta a incisivo necrotico. Anche in questo è stato possibile eliminare la cisti e mantenere integro l’elemento dentario.

Sinusite mascellare odontogena

Ovvero infezione del seno paranasale a causa di dente necrotico.

Fistola Oro-antrale

Fistola Oro-antrale dovuta ad estrazione di dente del giudizio. Ovvero apertura patologica tra la bocca e il seno mascellare. Il Dott. Amoroso utlilizza la tecnica della trasposizione della Bolla del Bichat (in fotografia colore giallo) così evitando l’utilizzo di materiali sintetici:

Recuperi nel seno mascellare

Recupero di denti, radici o impianti caduti all’interno del seno mascellare

Frenulo linguale

Frenulo linguale eccessivamente corto detemina difficoltà nel movimento della lingua. L’intervento consite nello sbrigliare la lingua e si effetua a livello ambulatoriale dura circa 10 minuti, risolve da subito in maniera definitiva il problema.